Magazine

Sensore vento per le tende da sole

09 set 2022

Una delle tecnologie più utili da integrare con le tende da sole motorizzate è senza dubbio quella dei sensori anti-vento, che salvaguardia la struttura e la tenda stessa in caso di forti raffiche. Si tratta di soluzioni sempre più diffuse, anche a causa dei mutamenti climatici che causano eventi sempre più violenti un po’ ovunque nel mondo, obbligando installatori e clienti a essere previdenti.

 

Che cos’è il sensore per il vento, o anemometro

Ma cos’è di preciso un sensore vento? Innanzitutto, è giusto sapere che il nome tecnico puntuale dello strumento di cui stiamo parlando sarebbe “anemometro”, ovvero un dispositivo utilizzato in meteorologia per misurare la velocità o la pressione del vento.

Nell’applicazione che ci riguarda, il sensore per il vento aiuta a rilevare la presenza di venti, per l’appunto, che superano una certa soglia di velocità e consistenza, così da innescare un sistema automatizzato di chiusura della tenda da sole, evitando danni al telo o alla struttura, dovuti a raffiche troppo forti.

 

Come funziona il sensore vento a vibrazione

 

Nel nostro catalogo è possibile trovare un apposito sensore vento a vibrazione, perfetto per proteggere la tua tenda da sole in ogni circostanza, poiché registra il movimento della stessa provocato dal vento.

Dunque, quando le vibrazioni della struttura e del telo superano una determinata soglia, la tenda si chiude, proteggendosi.

Il funzionamento del sensore vento Cherubini è piuttosto semplice ed essendo wireless non necessita di alcun cablaggio con il motore della tenda da sole, si installa nella barra di carico terminale ed è immediatamente operativo.

Le sue dimensioni ridotte (140x38x26 mm) lo rendono sostanzialmente invisibile, mentre la sua sensibilità gli permette di operare al meglio, preservando l’intero sistema, dai bracci al telo.

                                                   

Perché utilizzare il sensore vento per le tende da sole e come regolarlo

Il motivo per cui vale la pena utilizzare il sensore vento, nel caso delle tende da sole motorizzate, è molto semplice: si evita il rischio di danni, anche seri, alla struttura, nonché pericoli legati alla rottura del sistema.

In caso di vento, il sensore si attiva e, grazie all’automazione, la tenda si chiude: in questo modo risulta protetta e sicura.

Il sensore va regolato e testato secondo le necessità, in fase di installazione, e prevede anche un’opzione per la riapertura automatica della tenda da sole.

 

Quanto costa il sensore vento per le tende da sole

Una tecnologia tanto utile quanto poco costosa: il nostro sensore vento Mistral per tende da sole ha un costo di poche decine di euro, che garantiscono tutta l’efficienza e la flessibilità di un sistema di qualità per la protezione della tua tenda, in ogni momento.

Filtra per tipo di soluzione



Filtra per applicazione





Reset filtri

Nessun prodotto corrisponde alla ricerca